Manifesto

Il perché di questo blog

L’identità delle persone si nutre di storie e di incontri, ma anche i luoghi danno un innegabile e sottile contributo a ciò che noi siamo. Quando mi trovo con qualcuno a riannodare i fili persi dei ricordi sento che mi piace. Non è soltanto nostalgia per un tempo ormai trascorso, per la mitica “età dell’oro”. Qui sono le mie radici, nonostante gli anni trascorsi fuori da Osnago siano ormai più di quelli in cui ci ho vissuto.

Ho sempre letto con piacere e curiosità i vari libri pubblicati sulla storia di Osnago: questo blog, nelle intenzioni, dovrebbe servire a raccogliere documenti e storie sulla vita del paese, senza limiti temporali, in modo che chi abita qui da poco tempo possa trovare materiale con cui costruirsi una propria storia del luogo in cui vive.

Si raccoglierà materiale già stampato, fotografie già viste, racconti già narrati. Il valore aggiunto di metterli in rete è costituito dall’eventuale lettore del blog che potrà sentirsi interessato o spinto ad aggiungere un suo tassello, una sua visione, un suo racconto di come vive il paese o semplicemente leggere per curiosità.

C’è anche l’intento di raccogliere le testimonianze di una generazione che per motivi anagrafici va scomparendo, una generazione che più di altre nello scorso secolo ha visto rapidissimi e incredibili cambiamenti della realtà in cui viveva, e quindi anche di Osnago.

Questo è lo spirito alla base del progetto.

Tutti sono invitati a partecipare.

Buona lettura

I commenti sono chiusi.